Best Presentations 2018

Sezione 1 – Fisica nucleare e subnucleare

Primo Premio ex aequo

Luca Marsicano, Università di Genova e INFN, Sezione di Genova
The Beam Dump eXperiment at Jefferson Lab.

Elisabetta Spadaro Norella, INFN, Sezione di Milano e Università di Milano
Observation of the B0s→J/ψpp — decays and precise B0s mass measurement.

Secondo premio ex aequo

Francesco Giovanni Celiberto, Instituto de Física Téorica UAM/CSIC and Universidad Autónoma de Madrid, Spain
Unraveling the unintegrated gluon distribution in the proton via ρ-meson leptoproduction.

Federico Vazzoler per la Collaborazione CMS, Università di Trieste e INFN, Sezione di Trieste
Performance of the CMS electromagnetic calorimeter in the LHC Run II.

Menzioni

Francesco La Ruffa, Dipartimento di Fisica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, CS
Calibrazione di algoritmi di b-tagging con eventi ttbar semileptonici ad ATLAS.

Matteo Sorbara per la Collaborazione g-2, Università di Roma Tor Vergata e INFN, Sezione di Roma Tor Vergata
The Energy Calibration System of the muon g-2 experiment at Fermilab.

Sezione 2 – Fisica della materia

Primo Premio ex aequo

Carmelo Corsaro, Dipartimento MIFT, Università di Messina
Thermodynamic thresholds in water/methanol solutions.

Leonardo Salvi, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Firenze
Testing gravity with atomic quantum sensors.

Secondo premio ex aequo

Giuseppe Castro, INFN, Laboratori Nazionali del Sud, Catania
Multi-diagnostics investigation of an ECR plasma confined in a simple mirror trap.

Francesco Pecora, Dipartimento di Fisica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, CS
Ion diffusion and acceleration in plasma turbulence.

Menzione

Marina Giarrusso, INFN, Laboratori Nazionali del Sud, Catania
Spettropolarimetria tridimensionale e ad alta risoluzione di plasmi magnetizzati

Sezione 3 – Astrofisica

Primo Premio

Vanessa Zema per la Collaborazione COSINUS, GSSI, L’Aquila, Chalmers University of Technology, Göteborg, Sweden e INFN, Laboratori Nazionali del Gran Sasso, Assergi, AQ
COSINUS: a NaI-based cryogenic calorimeter for direct dark matter search.

Secondo premio

Gregorio Carullo, Dipartimento di Fisica, Università di Pisa e Nikhef, Science Park, Amsterdam, The Netherlands
Testing the No Hair theorem through the ringdown phase of binary black holes coalescences.

Menzioni

Kostantin Kanishchev per la Collaborazione AMS, TIFPA-INFN, Povo, TN
Misura della composizione isotopica di He, Li e Be nei raggi cosmici con l'esperimento AMS-02.

Marco Garbini per la Collaborazione EEE, Museo Storico della Fisica e Centro Studi e ricerche “Enrico Fermi”, Roma
PolarQuEEEst: una misura del flusso di raggi cosmici al Polo Nord.

Sezione 4 – Geofisica e fisica dell’ambiente

Primo Premio

Giuseppe Gallo, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Catania e INFN, Laboratori Nazionali del Sud, Catania
The MEV project: design and testing of a new high-resolution telescope for Muography of Etna Volcano.

Secondo premio

Ferdinando Napolitano, Dipartimento di Fisica, Università di Salerno, Fisciano, SA
Seismogenic fault characterization in the Pollino area.

Menzione

Federica Chiappetta, Dipartimento di Fisica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, CS
Magnetic turbulence and energetic particle enhancements at interplanetary shocks.

Sezione 5 – Biofisica e fisica medica

Primo premio

Gianluca De Masi, Consorzio RFX, Padova
A low temperature atmospheric pressure plasma source for accelerating blood coagulation.

Secondo premio

Ginevra Begani Provinciali, NANOTEC-CNR, Laboratorio di Soft and Living Matter, Roma
X-ray phase contrast tomography for the investigation of ALS disease.

Menzione

Paolo Tortoli, Università di Firenze
The CapsuLight project: From in vitro studies to intra-gastric robotic device prototyping for antibacterial phototherapy against Helicobacter pylori.

Sezione 6 – Fisica applicata, acceleratori e beni culturali

Primo premio ex aequo

Daniela Cirrincione, Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche, Università di Udine
Characterization of the Detector System for the XAFS beam-line of the synchrotron light source SESAME.

Francesca Petronella, IPCF-CNR, Bari
Photoactive semiconductor nanocrystals for surface protection of architectural stone.

Secondo premio ex aequo

Francesca Bonfigli, ENEA, C.R. Frascati, Dipartimento Fusione e Sicurezza Nucleare, RM
Characterization of imaging detectors based on photoluminescence of radiation-induced defects in lithium fluoride for X-FEL beam monitoring.

Giovanna Palermo, Dipartimento di Fisica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, CS e NANOTEC-CNR, Arcavacata di Rende, CS
Flexible thermo-plasmonics: mechanically actuated control of the photo-induced heat generation.

Menzione

Alexa Guglielmelli, Dipartimento di Fisica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, CS e Laboratorio LyCriL, NANOTEC-CNR, Arcavacata di Rende, CS
Photo-thermal properties of bio-inspired gold nanoparticles.

Sezione 7 – Didattica e storia della fisica

Primo premio

Adele La Rana, Museo Storico della Fisica e Centro Studi e ricerche “Enrico Fermi”, Roma
Il Dizionario Biografico dei Fisici Italiani: lo stato dei lavori.

Secondo premio

Pasquale Onorato, Università di Trento
Dal mondo del caso alle leggi fisiche: modelli giocattolo per collegare la comprensione microscopica e macroscopica dei fenomeni fisici.

Menzione

Claudio Sutrini, ITT “C. Varalli”, Milano
Introduzione alla fisica quantistica con i cammini di Feynman per classi quarte: sperimentazione con studenti di liceo scientifico.